LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Trading Ethereum » Se il buongiorno si vede dal mattino.. Ethereum riagguanta la seconda posizione nella market cap

Se il buongiorno si vede dal mattino.. Ethereum riagguanta la seconda posizione nella market cap

02 Gennaio 2019 13:08
Tempo di lettura: 2 min.
02 Gennaio 2019 13:08
Giuseppe Brogna

Il 2018 è stato un anno da dimenticare per Ethereum, almeno dal punto di vista delle performance del prezzo.

Ether, il token nativo della blockchain di Ethereum, ha perso fino a circa il 94% dal suo massimo storico del gennaio 2018.

Nella classifica della capitalizzazione di mercato, Ethereum ha dovuto cedere la seconda posizione a Ripple, in particolare in occasione del duro sell off di novembre-dicembre.

Dal punto di vista dell’evoluzione tecnologica, anche nel 2018 il progetto ha continuato ad essere al centro dell’attenzione per le ricerche e la pianificazione degli sviluppi futuri.

Di carne a fuoco ne è stata messa. Nonostante le interessanti novità in divenire sul piano dello sviluppo, il prezzo di ether ha continuato a scendere, evidentemente condizionato dal lungo mercato orso che ha interessato l’interno comparto.

Ma se il buongiorno si vede dal mattino..

Ethereum supera Ripple nella capitalizzazione di mercato

Il 2019 è iniziato con il piglio giusto. Ethereum è riuscito da subito a riscattare la seconda posizione nella capitalizzazione di mercato.

A causa anche delle “svendite” da parte delle ICO, a fine 2018 Ripple si era imposta come seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

Ma ether, dal suo minimo del 7 dicembre 2018 (71,30 Euro), è riuscito a recuperare parte delle perdite, grazie a un balzo di oltre l’80%.

Al momento della scrittura, Ethereum tiene il distacco da Ripple ancora di soli 500 milioni di dollari circa. La capitalizzazione di Ethereum è pari a 15,28 miliardi, mentre quella di Ripple è di 14,78 miliardi.

Oggi ether è tra le criptovalute che registrano maggiori guadagni nelle 24 ore precedenti. Al momento della scrittura, nel rapporto contro l’Euro, ether segna un +4% circa.

Degna di nota è anche la forza relativa mostrata contro bitcoin.

Nelle ultime 24 ore, ETHBTC segna il  +7% circa, con il prezzo che si attesta a 0,039245. ETHBTC si è portato a circa il +60% dal minimo del 7 dicembre.

Aggiornamenti in arrivo

Il 2018 è stato un anno funesto. Ma ora le prospettive sono più positive per la blockchain di Ethereum, con il tanto atteso hard fork Constantinople che è in dirittura di arrivo.

Le ethereum improvement proposal (EIP) programmate per Constantinople apporteranno piccoli miglioramenti, ma altamente tecnici, all’efficienza della rete e alla struttura delle fee, oltre a preparare il terreno per la roadmap di scaling di Ethereum.

Di particolare rilevanza, è la riduzione dell’emissione di ether da 3 a 2 per blocco. Ether sarà più scarso.

L’hard fork è pianificato per il blocco n. 7080000, previsto per il 16 gennaio 2019.

Per ulteriori informazioni sulle novità apportate da Constantinople, si rimanda all’articolo in cui sono esposte le EIP che saranno implementate con l’aggiornamento.

Sempre nell’ottica delle news che veicolano positività nell’ecosistema, va ricordato che la soluzione di scaling off-chain, nota come Raiden, è stata lanciata sulla mainnet di Ethereum in versione alpha.

Raiden è un vero game changer sul piano dello scambio ricorrente di pagamenti.

La rete Raiden, simile alla rete Lightning su Bitcoin, è una soluzione off chain che, a pieno regime, aiuterà Ethereum a scalare a 1 milione di transazioni (di pagamento) al secondo.

Raiden, insomma, arriva a puntino, nell’anno che vedrà l’esplosione degli scambi con stablecoin che operano sulla rete di Ethereum.

3 VIDEO GRATUITI DALLA DM CRIPTO












SPUNTA il checkbox qui a lato PER OTTENERE i video gratuiti.

In più, ti invieremo successivamente delle email contenenti il frutto delle nostre ricerche più avanzate su ethereum e criptovalute e dettagli sui nostri servizi legati alle criptovalute. Tratteremo i tuoi dati personali con la massima cura e in conformità della normativa privacy GDPR UE2016/679. Se lo vorrai potrai disiscriverti in qualsiasi momento e con un semplice click. La tua preparazione sugli investimenti in ether e criptovalute sta per prendere il volo.

Condividi
  • 94
    Shares

Articoli che potrebbero interessarti

9 Dicembre 2018

L’aggiornamento Constantinople arriva a gennaio: le novità introdotte

Il tanto atteso aggiornamento Constantinople ha finalmente una data di attivazione....

Leggi tutto

CATEGORIE:

Trading Ethereum


Giuseppe Brogna

Giuseppe è laureato in giurisprudenza, da sempre appassionato di tecnologia e studioso di tematiche economiche. Stimolato dal potenziale impatto economico e sociale, si approccia al mondo delle DLT; matura particolari interessi nella nuova finanza hitech legata alle tecnologie del ledger distribuito.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico