Home » Progetti su Ethereum » Tether emette USDT e EURT sulla blockchain di Ethereum

Tether emette USDT e EURT sulla blockchain di Ethereum

09 gennaio 2018 11:08
Giuseppe

Condividi

Si sa, l’azienda Tether ha avuto un impatto molto rapido nel mondo delle criptovalute.

Anche se ci sono alcune preoccupazioni sulla sua liquidità, l’azienda sta guardando avanti nel tentativo di espandere la sua presenza.

Il suo ultimo “azzardo” prevede l’utilizzo sia di USDT che di EURT sulla blockchain di Ethereum.

Trattasi uno sviluppo piuttosto interessante, considerando che entrambe queste “valute” sono compatibili con lo standard dei token ERC20.

Gli EURT e USDT basati su Ethereum sono arrivati

È sempre interessante vedere come le aziende affrontano il concetto di “stablecoin”, garantita dalle monete aventi corso legale.

Sebbene Tether abbia acquisito una solida reputazione a questo riguardo, ci sono ancora preoccupazioni sulle sue effettive riserve valutarie. Resta da stabilire se alcune di queste preoccupazioni siano valide.

Per ora, dobbiamo prima di tutto concentrarci sulle notizie positive.

Tether ha ufficialmente abbracciato la blockchain di Ethereum, il che rappresenta una decisione piuttosto interessante. Più in particolare, Tether ha annunciato di aver introdotto sia token USDT che EURT sulla blockchain di Ethereum.

Di conseguenza è ora possibile trasferire questi token “garantiti” dall’Euro e dal Dollaro, sulla rete Ethereum.

La società è sicura che questo segnerà un futuro brillante per tutti i protocolli basati su Ethereum e le applicazioni decentralizzate che utilizzano questa tecnologia.

È un interessante passo avanti sia per Tether che per Ethereum, questo è evidente.

Da tenere presente che questi nuovi token non sostituiranno il Tether USD basato su Bitcoin, che viene emesso tramite il protocollo Omni Layer.

Invece, questi nuovi token compatibili con ERC20 sono progettati per essere complementari alla versione esistente basata su Bitcoin. Questi token USDT e EURT saranno completamente separati dalle loro controparti basate su Bitcoin.

I token non sono compatibili con trasferimenti cross-chain, il che dovrebbe rendere facile tenere sotto controllo entrambe le versioni senza troppa frizione.

Uno dei motivi principali per cui Tether ha scelto di operare sulla rete Ethereum, è il piu basso costo di esecuzione delle transazioni.

Inoltre, rispetto a Bitcoin i token basati su Ethereum possono ottenere conferme molto più velocemente.

Sebbene resti da vedere se ci sarà un interesse sufficiente in questi nuovi token, è evidente che la rete di Ethereum presenta alcuni vantaggi rispetto a Bitcoin in termini di usabilità, costi e velocità.

Inoltre, questi nuovi token dovrebbero consentire un arbitraggio tra gli exchange più efficiente, supponendo che prossimamente i token saranno integrati da alcuni degli exchange più popolari.

Dato il vasto numero di progetti in costruzione sulla blockchain di Ethereum, per Tether l’introduzione di questi nuovi token rappresenta un’opportunità.

Tali progetti possono ora trarre vantaggio dall’introduzione di token supportati dalle fiat money, che possono essere trasferiti attraverso la stessa blockchain.

L’unico potenziale problema è che la blockchain di Ethereum è già stata intasata qualche volte in passato. Resta da vedere se sarà in grado di gestire questo “traffico” extra.

Al momento della stesura di questo articolo, sembra che circa $ 110.000 di USDT siano stati autorizzati sulla blockchain di Ethereum, rispetto a € 14.585.500 di EURT.

Questo rappresenta uno sviluppo piuttosto interessante, considerando che EURT è molto meno popolare di USDT quando viene rilasciato su Omni Layer.

Sarà interessante vedere come tutte queste statistiche cambieranno nelle prossime settimane e mesi.

Tutto sommato, questa potrebbe essere una mossa molto intelligente da parte di Tether, anche se è ancora troppo presto per valutare l’impatto completo di questi nuovi token.

 

Fonte: The Merkle

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Condividi
  • 20
    Shares

CATEGORIE:

Progetti su Ethereum



  1. ha commentato:

    Salve non trovo nessun exchange che scambi EURT che se non ho capito male dovrebbe esser l’equivalente di USDT con il cambio all’incirca alla pari con l’euro. Sarebbe molto interessante per risparmiare un passaggio aspetto qualche info.GRAZIE

    • ha commentato

      Ciao, l’arrivo dei Tether (USDt e EURt) su Ethereum, nella versione ERC20, deriva da un’annunciata collaborazione con Ethfinex.

      In questa fase non ci sono molte informazioni disponibili. Non si sa sul numero di nuovi token che l’azienda sta progettando di rilasciare.

      Ma, per quel che vuoi sapere, non è chiaro come questi verranno scambiati ed introdotti sul mercato. In particolare i “pairs” di scambio e i mercati di quotazione. Non sono nemmeno ancora elencati su CMC.

      Quello che abbiamo è la volontà dell’azienda di introdurre i token ERC20 Tether, che dovrebbero essere scambiati su ETHfinex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico