Pionieri della blockchain
Accedi

Ledger Nano S e Ledger Nano X: quale comprare?Tempo di lettura: 13 min.

Conosci le differenze tra Ledger Nano S e Ledger Nano X? Scopri cosa cambia tra i due dispositivi di casa Ledger e qual è il migliore per conservare in sicurezza le tue cripto!

Hai finalmente deciso di proteggere le tue preziose cripto dagli attacchi hacker e ti stai chiedendo quali siano le differenze tra Ledger Nano S e Ledger Nano X?

In questo confronto tra Ledger Nano S e Ledger Nano X, stai per capire perché i dispositivi Ledger sono in grado di mettere la corazza alle tue cripto…

Anche se li utilizzi su computer infetti da virus!

Cosa cambia tra Ledger Nano S e Ledger Nano X, e qual è quello che dovresti comprare in base alle tue esigenze?

Per la tua sicurezza, acquista i dispositivi Ledger esclusivamente dal SITO UFFICIALE LEDGER

.  .  .

Lanciato nel 2016, il Ledger Nano S è diventato un must per l’utente che bazzica nel mondo delle criptovalute.

È divenuto in breve tempo l’emblema degli hardware wallet. Questi sono dei dispositivi che adottano particolari misure per l’isolamento e la protezione delle chiavi private.

Il Ledger Nano S ha soppiantato la concorrenza dei dispositivi Trezor, facendo sì che quasi ogni appassionato, investitore o trader abbia avuto a che fare con la “chiavetta” prodotta dall’omonima azienda francese.

Ma nel 2019 Ledger ha lanciato sul mercato il Ledger Nano X, un nuovo dispositivo, più potente e con funzionalità aggiuntive.

Ledger Nano S e Ledger Nano X a confronto

Ledger Nano S

Il Ledger Nano S è un hardware wallet che si caratterizza per non esporre mai all’esterno le chiavi private utilizzate per firmare le transazioni.

Il Ledger Nano S è a tutti gli effetti un micro PC con il suo sistema operativo (BOLOS). Comunica con gli altri PC attraverso il cavo USB fornito in dotazione.

Ledger Nano S collegato a un laptop attraverso il connettore USB

Le chiavi private sono memorizzate in un’area di memoria tamper proof” – protette da un “secure chip” bloccato con un codice PIN – a cui accede solo l’hardware direttamente da chiamate del sistema operativo.

In parole più semplici, anche se utilizzassi il Ledger Nano S su un computer pieno di virus, le criptovalute non sarebbero a rischio: le chiavi private non abbandonano mai l’area protetta del dispositivo, restando di fatto offline.

I dispositivi Ledger costituiscono la soluzione commerciale più sicura in assoluto. Sono in grado di proteggere efficacemente i tuoi soldi dai frequenti attacchi dei pirati informatici.

Le operazioni sul Ledger Nano S sono controllate solo attraverso due tasti e vengono visualizzate sullo schermo del dispositivo.

Per inviare una transazione è obbligatorio provvedere alla sua firma premendo i tasti meccanici del dispositivo, dopo aver verificato sullo schermo l’indirizzo di destinazione e l’importo da inviare.

Anche se il dispositivo è collegato al PC, una transazione non può mai partire automaticamente. Può essere autorizzata solo da chi ha in mano il dispositivo per premere i tasti meccanici.

Ledger Nano X

Il Ledger Nano X si basa sugli stessi principi di sicurezza appena descritti. È dotato però di un secure chip (ST33) più potente e innovativo rispetto a quello del Ledger Nano S.

Il Ledger Nano X è rivolto principalmente a un utilizzo mobile. Questa è la sua principale caratteristica distintiva.

Integra la comunicazione bluetooth per essere utilizzabile con lo smartphone o il tablet, grazie all’applicazione Ledger Live sviluppata anche per i dispositivi mobile.

Invio di una transazione attraverso il Ledger Nano X connesso in bluetooth allo smartphone

La connessione bluetooth è crittografata end-to-end per proteggere la privacy degli utenti.

Nell’ipotesi remota di compromissione del trasporto bluetooth, un attaccante non sarebbe comunque in grado di estrarre le chiavi private o di firmare una transazione che l’utente non intende inviare.

La ragione è sempre la stessa: le chiavi private non abbandonano mai l’area protetta del dispositivo.

In ogni caso l’utente può disattivare in qualsiasi momento la connessione bluetooth, se non vuole utilizzarla.

Il Ledger Nano X è accompagnato nella sua confezione anche dal cavo USB, che può essere utilizzato per collegarlo fisicamente al PC.

In altri termini, con il Ledger Nano X disponi di due opzioni:

  1. puoi utilizzarlo con il tuo smartphone o tablet, grazie alla connessione bluetooth;
  2. puoi interfacciarlo al PC (solo architettura 64 bit), di casa o lavoro, con il cavo USB fornito nella confezione o attraverso la connessione bluetooth (la compatibilità con il bluetooth per desktop sarà disponibile prossimamente).

Il Ledger Nano X è dotato di maggiore spazio di archiviazione rispetto al fratello Ledger Nano S.

Supporta fino a 100 applicazioni installate simultaneamente sul dispositivo, ma l’effettiva capacità dipende dalle dimensioni delle app installate.

La batteria del Ledger Nano X presenta una capacità di 100 mAh. Può essere caricata collegando il dispositivo a un computer desktop o a un laptop, oppure attraverso un power bank.

In caso di utilizzo continuativo del dispositivo la batteria dura fino a 8 ore, mentre alcuni mesi (fino a 3) se il dispositivo è in idle, partendo da una ricarica completa.

Il Ledger Nano X è dotato di uno schermo più grande rispetto al Ledger Nano S, passando dai 128×32 ai 128×64 pixel.

La maggiore dimensione dello schermo è utile per visualizzare al meglio i dettagli delle transazioni che si stanno inviando, o dell’indirizzo sul quale si vogliono ricevere i fondi.

Quale scegliere?

Dopo aver esposto i caratteri distintivi dei due dispositivi di casa Ledger, è giunto il momento di capire qual è quello che fa al tuo caso.

Non esiste una risposta universale, valida per tutti gli utenti. Come al solito, la scelta dipende dalle concrete esigenze di chi deve utilizzarlo.

Potresti aver bisogno solo dell’uno o dell’altro, oppure di entrambi da utilizzare in combinazione.

Opzione S

Sei un utente che fa holding di lungo termine e che ha bisogno di effettuare transazioni solo di rado?

Se sì, il Ledger Nano S da utilizzare col PC potrebbe essere sufficiente per te.

Se sai che non avrai mai l’esigenza di dover inviare o ricevere criptovalute attraverso lo smartphone o il tablet, in qualunque momento e/o in qualunque luogo ti troverai, potresti anche decidere di rinunciare al nuovo Ledger Nano X.

Il Ledger Nano S è sicuramente limitante per chi avverte il bisogno di avere un dispositivo da utilizzare in ogni momento in combinazione con lo smartphone o il tablet, senza l’obbligo di collegarlo fisicamente a un PC.

Considera però che se non sei interessato a una connessione wireless, puoi riuscire a collegare il Ledger Nano S a uno smartphone o tablet Android attraverso un cavo OTG. Se ne hai bisogno, acquista l’apposito kit qui.

Infine devi sapere che per i novizi delle cripto Ledger mette a disposizione il “Crypto Starter Pack“, basato sul Ledger Nano S.

Si tratta di un bundle composto da:

  • Ledger Nano S;
  • Guida digitale per i crypto newbie;
  • Voucher da 25 $ per comprare crypto.

Se sei nuovo nel mondo delle criptovalute, questa offerta in bundle potrebbe esserti utile.

Riceverai infatti anche una guida per comprendere e padroneggiare le basi delle cripto, nonché per ottenere indicazioni su come inizializzare il tuo dispositivo Ledger e comprare criptovalute tramite l’applicazione Ledger Live.

Ma se desideri utilizzare il Ledger Nano X, considera che non è incluso in questa offerta.

Ti piacciono le meme del mondo cripto? Ora è disponibile anche un’edizione limitata dedicata alla cripto meme Dogecoin.

Si chiama “Dogecoin Nano S Limited Edition“. Non è altro che l’originale Ledger Nano S con l’incisone della famosa meme di Doge 😛 .

ACQUISTA ORA IL TUO LEDGER NANO S DAL SITO UFFICIALE

Opzione X

Ti piacerebbe avere il dispositivo più performante e innovativo?

Se vuoi essere sicuro di poter sempre effettuare una transazione anche con lo smartphone, quando non sei in casa o non hai con te il laptop, allora il Ledger Nano X è la soluzione che si adatta a te.

Se ad esempio sei in spiaggia e hai l’esigenza di inviare una transazione (per ragioni di trading o per effettuare un pagamento), ma hai con te solo lo smartphone, grazie alla combinazione con il Ledger Nano X potrai inviare o ricevere criptovalute in ogni momento.

Un altro motivo (altrettanto rilevante) per scegliere il Ledger Nano X, è il suo maggiore spazio di l’archiviazione per le applicazioni.

Con il Ledger Nano S, quando si esaurisce la memoria interna, bisogna disinstallare qualche app per far spazio a quella che si desidera utilizzare. Ad esempio, se vuoi installare l’app di Ethereum ma non hai spazio, devi prima eliminarne un’altra (ad esempio quella di Ripple).

La cancellazione di un app non determina la perdita delle criptovalute associate, ma questo procedimento di cancellazione e re-installazione rende macchinosa la gestione delle criptovalute. L’esperienza utente è poco gradevole.

Il Ledger Nano X fa al caso di chi ha intenzione di gestire molte criptovalute, e quindi deve installare molteplici applicazioni (può memorizzare fino a 100 applicazioni simultaneamente).

ACQUISTA ORA IL TUO LEDGER NANO X DAL SITO UFFICIALE – IL DISPOSITIVO TOP DI GAMMA!

Combo S + X

Potresti trovare utile l’utilizzo in combinazione sia del Ledger Nano S che del Ledger Nano X.

Per questo esiste il “Ledger Backup Pack“, che consente di avere il Ledger Nano S con uno sconto del 50%.

Si tratta di un’offerta bundle (Ledger Nano S + Ledger Nano X) pensata appositamente per chi ha bisogno di entrambi i dispositivi.

Se scegli di dotarti di entrambi, potresti utilizzare i dispositivi nel seguente modo:

  • il Ledger Nano X solo per lo storage di cifre più piccole da portare in giro con te;
  • il Ledger Nano S andrebbe tenuto in casa o in una cassaforte, per conservare in modo sicuro la gran parte dei tuoi averi in criptovalute.

Per ultima, ma non per importanza, va considerata l’ipotesi di guasto del Ledger Nano X, che potrebbe quindi essere provvisoriamente sostituito dall’utilizzo del Ledger Nano S.

Idea regalo! Se hai deciso di fare un regalo, potresti sfruttare l’occasione per acquistare un Ledger Backup Pack.

Potrai tenere un dispositivo per te e regalare l’altro a qualcuno, approfittando dello sconto che otterrai sul prezzo del Ledger Nano S.

ACQUISTA ORA LA COMBINAZIONE LEDGER NANO S + LEDGER NANO X DAL SITO UFFICIALE – RISPARMIA IL 50% SUL PREZZO DEL LEDGER NANO S!

Ledger Family Pack

Vuoi coinvolgere la tua famiglia nel mondo delle criptovalute?

Ancora in pochi ci credono. Ma le criptovalute sono sul punto di diventare un fenomeno di massa.

Presto nelle famiglie ogni componente avrà il proprio wallet di criptovalute, così come oggi ognuno ha un comune portafoglio per le banconote e le monete.

Per aiutare i tuoi familiari ad accumulare e gestire in sicurezza criptovalute, Ledger ha lanciato il “Ledger Family Pack“:

  • Ledger Family Pack S (prendi 3 Ledger Nano S con sconto del 21%);
  • Ledger Family Pack X (ottieni 3 Ledger Nano X risparmiando il 21%).

ACQUISTA ORA DAL SITO UFFICIALE IL FAMILY PACK S O IL FAMILY PACK X – COINVOLGI TUTTA LA FAMIGLIA E RISPARMIA SULLA SPESA!

Ricapitolando

Prima di concludere, voglio farti sapere che i dispositivi Ledger sono utilizzabili non solo per conservare e gestire le criptovalute.

Sia il Ledger Nano S che il Ledger Nano X possono essere sfruttati anche come dispositivi per l’autenticazione a due fattori, secondo lo standard FIDO Universal Second Factor (U2F).

Questa funzione non è strettamente legata alle criptovalute. Consente di utilizzare il tuo hardware wallet anche come secondo fattore di autenticazione per mettere in sicurezza gli account online.

Ledger Nano S:

  • secure chip (ST31)
  • solo connessione cablata
  • spazio di archiviazione ridotto (160 Kb)
  • schermo piccolo (128×32)
  • utilizzabile come dispositivo per l’autenticazione a due fattori (U2F)
  • disponibile in diversi colori (trasparente, nero, giallo, celeste, rosa e verde)
  • edizione limitata dedicata a Dogecoin

Varianti di colore del Ledger Nano S

 

Ledger Nano X:

  • secure chip più potente (ST33)
  • connessione cablata o bluetooth
  • spazio di archiviazione cinque volte superiore
  • schermo più ampio (128×64)
  • utilizzabile come dispositivo per l’autenticazione a due fattori (U2F)
  • monocromatico (nero)

Colore nero del Ledger Nano X

.  .  .

Perché un hardware wallet della Ledger e non quello di un altro brand?

Perché i dispositivi Ledger sono tra i migliori della categoria. Sono ben progettati, pratici e sicuri (non sono stati mai hackerati).

Gli hardware wallet della Ledger sono poi i dispositivi più ampiamente supportati dai wallet di terze parti e dalle applicazioni e servizi blockchain che vorrai utilizzare.

Accedi direttamente al sito ufficiale di Ledger cliccando su questo banner:

Web Store Ledger

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit
E2 Staff

E2 Staff

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.
E2 Staff

E2 Staff

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.

6 risposte

  1. Salve, un portafoglio di Ethereum sul Nano S può contenere Ether ed anche Token erc20 al suo interno, oppure bisogna installare 2 app diverse?

    E’ la stessa cosa per un portafoglio che contiene altcoins?

    Grazie

    1. E anche per le altre monete bisogna aprire un portafoglio specifico solo per loro giusto? Per esempio per i Litecoin bisognerà installare un portafoglio solo per lui… non ci sono monete che possono condividere uno stesso portafoglio?

    1. Se lo dovessi perdere senza Pin nessuno potrebbe accedere al wallet (si blocca dopo 3 tentativi errati e va resettato). Se si rompesse con la frase mnemonica potresti importare il wallet su un nuovo hardware.

      Saluti
      Roberto

I commenti sono chiusi.

CRIPTOGENESIS

Come comprare, proteggere e rivendere le tue prime criptovalute