Pionieri della blockchain
Accedi

Categoria: Smart contract

Smart contract: consigli, news, strategie e molto altro su questo strumento. Scopri subito cos’è e come funziona uno smart contract. Quali sono le tecnologie alla sua base e come possono migliorare le attività di tutti i giorni eliminando diversi intermediari.

Approfondimenti

La storia degli smart contract

L’idea di “smart contract” fu coniata per la prima volta da Nick Szabo, un informatico e crittografo, in un paper pubblicato nel 1996. Anche conosciuti come “self-executing contracts”, o “blockchain contracts”, gli smart contract sono semplicemente script di codici che funzionano autonomamente e che funzionano esattamente secondo come sono stati programmati, permettendo alle transazioni o agli accordi di essere portati avanti in maniera affidabile.

Alla ricerca di lavoro: blockchain VS social network

La maggior parte dei datori di lavoro e delle agenzie di reclutamento oggi utilizza i social media per trovare i candidati giusti, quindi, se stai cercando un lavoro, potrebbe essere meglio dedicare del tempo a costruire la tua rete professionale piuttosto che a sfogliare le inserzioni online.

Come la blockchain può rivoluzionare gli acquisti online

I marketplace centralizzati hanno alcuni problemi noti che sono quasi tutti legati alla fiducia. La blockchain viene applicata per i casi d’uso più disparati. Perché non usarla per i marketplace? Essi possono davvero trarre vantaggio dal potere della blockchain, poiché è costruita per creare fiducia e trasparenza.

Smart contract: quanto costano veramente?

La maggior parte delle piccole e medie imprese non ha la possibilità di implementare smart contracts, non solo a causa della loro complessità tecnlogica ma soprattutto perché il loro costo è aumentato esponenzialmente con la crescita della domanda di sviluppo di contratti per le ICO.

Gli smart contract di Ethereum: Buongiorno anni 70!

Le blockchain oggi sono limitate. Tuttavia potrebbero benissimo fornire l’infrastruttura tecnologica che scatenerà un ciclo di innovazione nei prossimi trent’anni, così come abbiamo visto con internet negli ultimi trent’anni.

Il primo contratto immobiliare su Ethereum

Si trova nel Vermont, a South Burlington, la prima proprietà americana a essere venduta completamente tramite un contratto immobiliare stipulato sulla blockchain di Ethereum, rendendo così la città una “leader globale della blockchain”.

Mosca lancia il sistema di voto con Ethereum

Lo scorso dicembre le autorità di Mosca hanno annunciato un progetto pilota per implementare un sistema di voto basato sulla blockchain per la piattaforma Active Citizen, che permetterà alle persone di essere parte attiva nelle decisioni per la loro città con un voto pubblico e trasparente.

interactive coin offerings

Interactive Coin Offerings, un nuovo modello di ICO

Sino ad oggi abbiamo assistito ad ICO (Initial Coin Offering) di ogni tipo, su piattaforme differenti. La loro diffusione sta crescendo esponenzialmente però, sino ad ora, hanno presentato problematiche storiche…

Approfondimenti

La storia degli smart contract

L’idea di “smart contract” fu coniata per la prima volta da Nick Szabo, un informatico e crittografo, in un paper pubblicato nel 1996. Anche conosciuti come “self-executing contracts”, o “blockchain contracts”, gli smart contract sono semplicemente script di codici che funzionano autonomamente e che funzionano esattamente secondo come sono stati programmati, permettendo alle transazioni o agli accordi di essere portati avanti in maniera affidabile.

Alla ricerca di lavoro: blockchain VS social network

La maggior parte dei datori di lavoro e delle agenzie di reclutamento oggi utilizza i social media per trovare i candidati giusti, quindi, se stai cercando un lavoro, potrebbe essere meglio dedicare del tempo a costruire la tua rete professionale piuttosto che a sfogliare le inserzioni online.

Come la blockchain può rivoluzionare gli acquisti online

I marketplace centralizzati hanno alcuni problemi noti che sono quasi tutti legati alla fiducia. La blockchain viene applicata per i casi d’uso più disparati. Perché non usarla per i marketplace? Essi possono davvero trarre vantaggio dal potere della blockchain, poiché è costruita per creare fiducia e trasparenza.

Smart contract: quanto costano veramente?

La maggior parte delle piccole e medie imprese non ha la possibilità di implementare smart contracts, non solo a causa della loro complessità tecnlogica ma soprattutto perché il loro costo è aumentato esponenzialmente con la crescita della domanda di sviluppo di contratti per le ICO.

Gli smart contract di Ethereum: Buongiorno anni 70!

Le blockchain oggi sono limitate. Tuttavia potrebbero benissimo fornire l’infrastruttura tecnologica che scatenerà un ciclo di innovazione nei prossimi trent’anni, così come abbiamo visto con internet negli ultimi trent’anni.

Il primo contratto immobiliare su Ethereum

Si trova nel Vermont, a South Burlington, la prima proprietà americana a essere venduta completamente tramite un contratto immobiliare stipulato sulla blockchain di Ethereum, rendendo così la città una “leader globale della blockchain”.

Mosca lancia il sistema di voto con Ethereum

Lo scorso dicembre le autorità di Mosca hanno annunciato un progetto pilota per implementare un sistema di voto basato sulla blockchain per la piattaforma Active Citizen, che permetterà alle persone di essere parte attiva nelle decisioni per la loro città con un voto pubblico e trasparente.

interactive coin offerings

Interactive Coin Offerings, un nuovo modello di ICO

Sino ad oggi abbiamo assistito ad ICO (Initial Coin Offering) di ogni tipo, su piattaforme differenti. La loro diffusione sta crescendo esponenzialmente però, sino ad ora, hanno presentato problematiche storiche…

Ricevi 4 video dall'evento EtherEvolution LIVE

e altre informazioni utili per capire la blockchain ed il mondo di Ethereum

Ricevi 4 video dall'evento EtherEvolution LIVE

e altre informazioni utili per capire la blockchain ed il mondo di Ethereum