Pionieri della blockchain
Accedi

Mosca lancia il sistema di voto con EthereumTempo di lettura: 2 min.

Lo scorso dicembre le autorità di Mosca hanno annunciato un progetto pilota per implementare un sistema di voto basato sulla blockchain per la piattaforma Active Citizen, che permetterà alle persone di essere parte attiva nelle decisioni per la loro città con un voto pubblico e trasparente.

Come abbiamo già accennato in questo articolo, lo scorso dicembre le autorità di Mosca hanno annunciato un progetto pilota per implementare un sistema di voto basato sulla blockchain per la piattaforma Active Citizen, che permette alle persone di essere parte attiva nelle decisioni per la loro città. Con questo sistema di voto di Ethereum, la città di Mosca sarà la prima al mondo a implementare la tecnologia blockchain su così vasta scala nel mondo dell’e-voting.

 

Il sistema di voto cambierà con la tecnologia blockchain

Questo nuovo sistema di voto basato sulla blockchain permetterà ai cittadini di diventare un nodo del network peer-to-peer e sarà in grado di registrare e conservare tutti i dati relativi. Il voto diventerà uno smart contract che sarà disponibile pubblicamente e pienamente trasparente; questo è un passo importante verso un sistema di voto democratico, equo e meno corrotto.

Come ha commentato Artem Ermolaev, CIO del governo di Mosca,

Siamo impazienti di aumentare la credibilità e la trasparenza del sistema di voto elettronico a Mosca tramite la blockchain. Crediamo che questa tecnologia possa rafforzare la fiducia tra i cittadini e il governo. Puntiamo a raggiungere i 2 milioni di utenti nel prossimo futuro, pronti a influenzare positivamente la vita della città”.

L’architettura del programma Active Citizen non cambierà, di modo che i cittadini possano operare su una piattaforma conosciuta. L’intenzione è quella di testarne affidabilità, flessibilità agli aggiornamenti, velocità, elaborazione di dati e corretta sincronizzazione dei nodi.

Active Citizen è stata lanciata nel 2014 e ha raccolto quasi 2 milioni di utenti. Sono state fornite circa 90 milioni di opinioni sugli argomenti più disparati in più di 2750 votazioni. I moscoviti hanno deliberato su trasporti, aree verdi, piste ciclabili, servizi Wi-Fi, e addirittura nomi di stazioni della metropolitana.

Andrey Belozerov, consulente strategico e innovativo del CIO di Mosca, ha discusso con ETHNews su questo argomento:

I dati personali dell’utente e la sua indentità unica, che non contiene nessun dato sensibile, sono incrociati su un server sicuro in un segmento chiuso della rete; ciò garantisce che i dati personali di ogni persona votante siano protetti. Sono 3 anni che applichiamo questo concetto, e allo stesso modo la blockchain continuerà ad applicarlo.

 

Fonte: UseTheBitcoin

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit
Alessandro Di Vita

Alessandro Di Vita

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.
Alessandro Di Vita

Alessandro Di Vita

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CRIPTOGENESIS

Come comprare, proteggere e rivendere le tue prime criptovalute