ETHEREVOLUTION: INSIEME NEL FUTURO

Menu
Home » Trading Ethereum » Analisi andamento ETHBTC: bull e bear si dividono

Analisi andamento ETHBTC: bull e bear si dividono

23 Aprile 2019 12:50
Tempo di lettura: 1 min.
Analisi Ethereum EtherEvolution
23 Aprile 2019 12:50
Emanuele

Ethereum, dopo alcuni mesi in guadagno, ha iniziato ad invertire la rotta. La forza dei bear non è intensa ma al momento ha la meglio.

Su questo pair, ad inizio Aprile vi scrissi che l’avidità era pericolosa quanto un panic sell in un bear market.

In questo momento posso mettere il trade a pareggio e valutare tranquillamente le prossime mosse del mercato.

Ethereum in queste settimane ha lentamente perso qualche punto percentuale nei confronti di Bitcoin e la resistenza con cui si sta confrontando ha un peso molto grande.

Nella rete, tra i personaggi americani di cui amo ascoltare le opinioni, la situazione è abbastanza incerta. Il tema è “Is bottom in?”. Al momento leggo una sostanziale parità tra le opinioni. Io sono bear in questa fase ma dentro me spero vivamente che il bottom sia stato segnato a Dicembre, l’alternativa sarebbe una ripresa ancora non in vista e certamente un bull period molto più distante.

Per entrambi gli schieramenti comunque, questa è già una accumulation zone.

Tornando all’analisi tecnica su Ethereum verso Bitcoin, vedo probabile un ritorno sullo 0,03 nel breve periodo. Il supporto è più basso ma ricordiamo sempre che il mercato non è obbligatoriamente millimetrico.

Verso quelle soglie, insomma, tornerò a valutare un trade long, più o meno pesante in base alle condizioni fondamentali e tecniche.

Resistenza chiave sul breve termine

~ 0,034 BTC

Supporto chiave sul breve termine

~ 0,027 BTC

Condividi

CATEGORIE:

Trading Ethereum

TAG:


Emanuele

Crypto-lover. Nerd fin dal principio. Ama analizzare numeri, grafici e andamenti. Crea statistiche anche dove non necessario.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico