LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Progetti su Ethereum » AXA utilizza Ethereum per un’assicurazione sui voli

AXA utilizza Ethereum per un’assicurazione sui voli

09 ottobre 2017 13:00
Tempo di lettura: 2 min.
09 ottobre 2017 13:00
Emanuele

Il gigante francese delle assicurazioni AXA ha lanciato un nuovo prodotto per l’assicurazione sui ritardi dei voli che usa la blockchainUna blockchain è un registro condiviso in cui le transazioni vengono registrate in modo permanente mediante l’aggiunta di elementi alla catena di blocchi. La blockchain funge da record storico di tutte le transazioni che si sono verificate, dal blocco di genesi all’ultimo blocco, da cui il nome blockchain (catena di blocchi). pubblica di Ethereum per immagazzinare e processare i pagamenti.

Il prodotto, chiamato Fizzy, è promosso come uno strumento di “smart insurance” che i passeggeri possono utilizzare per assicurare i loro viaggi se il volo subisce un ritardo di due ore o più. Come tale, il prodotto fa un uso notevole di smart contracts, frammenti di codice auto esecutivi che si innescano ogni volta che incontrano determinate condizioni in una blockchain.

Perché Axa sceglie Ethereum

Secondo AXA, la blockchain pubblica di Ethereum qui gioca due ruoli chiave. Mantiene un registro accessibile dello stesso contratto di assicurazione all’interno dello smart contract, e serve come meccanismo per innescare il pagamento al cliente una volta che si supera la scadenza delle due ore.

Il rappresentante di AXA Jean-Baptiste Mounier ha scritto in una e-mail a CoinDesk:

“Lo smart contract è l’elemento che decide se è il caso o meno di indennizzare il detentore della polizza, e innesca una richiesta di pagamento al nostro sistema. L’uso di uno smart contract per innescare i reclami può aumentare la fiducia nella relazione assicuratore/assicurato.”

In definitiva, AXA sta posizionando la release del prodotto come un modo per aumentare la trasparenza nel processo assicurativo.

Mounier ha detto:

“Creare offerte customer-oriented è il nostro preciso obiettivo in AXA. Rimuovendo le esclusioni assicurative e usando uno smart contract di Ethereum per innescare gli indennizzi, aumentiamo il livello di fiducia che i nostri clienti possono avere nei confronti di AXA.”

Guardando in avanti, AXA sta valutando usi addizionali della blockchain di Ethereum per l’offerta di Fizzy.

Per ora, i pagamenti delle assicurazioni da parte di Fizzy al cliente vengono effettuati in valute rilasciate dal governo. In ogni caso, AXA ha affermato che, nel futuro, vorrà effettuare questi pagamenti in Ether, la cryptovaluta del network di Ethereum.

Mounier ha spiegato:

Nel futuro, vogliamo includere pagamenti e indennizzi in Ether, che garantirà completamente una fiducia codificata nel fatto che gli indennizzi avverranno per certo (e l’assicuratore non sarà in grado di truffare i consumatori, timore comune a tanti).”

di Coindesk

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Condividi
  • 19
    Shares

CATEGORIE:

Progetti su Ethereum


Emanuele

Crypto-lover. Nerd fin dal principio. Ama analizzare numeri, grafici e andamenti. Crea statistiche anche dove non necessario.


  1. ha commentato:

    https://www.ixledger.com/ è una ico che definisco insurtech con un alto potenziale {in linea anche con quanto scrivete} ma sotto prezzo per l’andamento del mercato in questo periodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico