LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Nuove ICO » Chronobank ICO: come funziona e progetti futuri

Chronobank ICO: come funziona e progetti futuri

05 febbraio 2017 19:15
Tempo di lettura: 2 min.
05 febbraio 2017 19:15
Amelia Tomasicchio

Condividi

chronobank ico

Il sito web della Chronobank ICOAcronimo che sta per Initial Coin Offering ed è la nuova formula di finanziamento per le startup. In pratica una ICO vede la startup che la applica offrire una percentuale della criptovaluta ai primi acquirenti interessati in cambio di valuta tradizionale o di altre criptovalute. è tradotto in italiano (anche molto bene a differenza di molti altri), però il whitepaper e i file scaricabili dal sito sono tutti in lingua inglese. E purtroppo sono proprio quelli a fare la differenza, almeno nel momento in cui tu sia interessato ad investire nel progetto.

E’ proprio nel whitepaper che sono incluse tutte le informazioni circa i tassi di interesse, escrow e gli eventuali benefici che potrai trarre dall’investimento.

Per questo motivo, anche sotto suggerimento di molti commenti e email che ho ricevuto, ho deciso di tradurre le parti salienti del whitepaper alla base della Chronobank ICO.

Innanzitutto l’ICO funziona in questo modo: puoi decidere di investire da pochi euro fino all’equivalente di 1 bitcoin, il che ti permetterebbe di acquistare 100 TIME token, il cui limite non è fissato: non vi è un numero limite di token generati durante la crowdsale, anche se al termine di quest’ultima non verranno mai più generati altri token.

Tutti i TIME token acquistati durante la crowdsale costituiranno l’88% del totale dei TIME token generati durante la fase iniziare della ChronoBank ICO. Il rimanente 12% dei token sarà di proprietà del team e dei cosiddetti “early adopters”.

Chronobank ICO: le commissioni

Gli utenti che useranno i token nella fase successiva alla ICO, e quindi per effettivamente pagare i lavoratori assunti che si saranno iscritti alla piattaforma, pagheranno una commissione fissa del 0.15% per transazione.

Durante la fase di conio delle nuove monete le commissioni saranno del 3% per il primo anno di operazioni e poi passeranno all’1%.

Sia le transazioni che le commissioni di conio saranno raccolte automaticamente e inviate al contratto di reward sulla blockchainUna blockchain è un registro condiviso in cui le transazioni vengono registrate in modo permanente mediante l’aggiunta di elementi alla catena di blocchi. La blockchain funge da record storico di tutte le transazioni che si sono verificate, dal blocco di genesi all’ultimo blocco, da cui il nome blockchain (catena di blocchi). di Ethereum. Il contratto di reward funziona in modo che i proprietari dei token TIME possono prelevare i loro guadagni in modo non univoco: il prelievo del reward non è monitorato su una base per-token) e quindi negoziabili sugli exchange per pari valore.

Il processo di coniazione inizia quando un’azienda che offre i labour hour token sceglie di firmare un accordo legale con l’azienda Chronobank (CBE, Chronobank Entity).

Chronobank, infatti, si propone come entità centralizzata che coordina la creazione, la distruzione e il rimborso dei Labour Hour Token (LHT). Essa sarà responsabile dell’acquisizione e coordinamento di contratti giuridicamente vincolanti per il lavoro, oltre che alla creazione e diffusione degli LHT.

Inoltre, la CBE avrà il compito di assicurarsi la stabilità del sistema LHT attraverso una gestione attenta del processo alla base del sistema stesso.

L’iniziale progetto prevede l’utilizzo della blockchain di Ethereum, anche se nel whitepaper non viene esclusa la possibilità di un’implementazione di altre blockchain come Waves e Bitcoin. 

Per finanziare il progetto è stata aperta la crowdsale, e come ho detto prima, si può investire da pochi euro a 1 btcSigla di riferimento per la criptovaluta Bitcoin. (o più) per 100 TIME token.

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Condividi

CATEGORIE:

Nuove ICO

TAG:


Amelia Tomasicchio

Amelia Tomasicchio scrive di Bitcoin ed Ethereum dal 2014. Con una laurea in lettere e un master in marketing, Amelia si occupa soprattutto di content marketing e social media management per diverse aziende nel settore fintech.


  1. ha commentato:

    Buongiorno, quindi – se ho capito bene – una volta finita la crowdsale, chi ha comprato i TIME ma non ha intenzione di usarli li potrà scambiarli sugli exchange con altra valuta (tipo ether) e poi eventualmente anche in euro. E’ così ? grazie della risposta

  2. ha commentato:

    Di nuovo grazie ! riguardo al video, sono stato tra i primi ad iscrivermi ad Ether Evolution conoscendo il progetto di Roy tramite deshgold. Sono contento che state portando avanti questo blog pieno di notizie e anticipazioni sui vari sviluppi della blockchain. Un saluto

  3. ha commentato:

    Buongiorno, la Ico scade fra 5 giorni, prima di investire ancora qualcosa guardavo quanto hanno incamerato finora, circa 4.000.000 di dollari. Rispetto ad altre ico secondo voi con questa cifra potrebbero partire con il progetto oppure la cifra è bassa e non avrà futuro ? Chiedo questo perché non avendo esperienza di Ico non capisco se i soldi raccolti sono molti o pochi ! Grazie

    • ha commentato:

      Pierangelo non è dal dato della raccolta di fondi che puoi capire se un progetto è valido o meno. Perlomeno non puoi utilizzare questo come unico criterio.

      Ecco perchè al posto tuo non ci soffermeremmo più di tanto su questo dato.

  4. ha commentato:

    Grazie della risposta ! nel frattempo volevo comunicarVi che effettivamente (come diceva Amelia), alla fine della Ico mi hanno passato i TIME sul mio wallet myether. Ho visto anche che da oggi cominciano ad essere quotati su Coinmarket, bene! al prossimo suggerimento di Ico. un saluto

    • ha commentato

      Bene, Pierangelo. Sono contenta di esserti stata utile.

  5. ha commentato:

    buongiorno,

    io sono completamente nuovo di questo tema, nè ho competenze su come funzionano i linguaggi di programmazione, blockchain ecc. – la domanda principale che mi pongo è: in costa sto investendo?

    quale progetto finanzio e come faccio a conoscere i suoi creatori?

    in pratica anche se ho letto le info sul sito, non ho ancora capito bene come funziona ethereum e che fine si pone.

    posso chiedere informazioni a voi?

    grazie.
    luigi,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico