Pionieri della blockchain
Accedi

Come comprare Ether in modo sicuro ed evitare di essere fregatoTempo di lettura: 4 min.

come comprare ether

In questo articolo ti rivelerò un segreto per come comprare Ether in modo sicuro in modo da non incorrere in fregature che spesso colpiscono il mondo delle criptovalute.

Qualche mese fa, se già sei un appassionato di criptovalute, avrai sentito parlare di BitFinex. Si tratta di un exchange, ovvero un sito che ti permette di comprare e vendere criptovalute.

Ad ogni modo di seguito ti spiegherò in breve cosa è successo a questo exchange e scoprirai la regola d’oro, che ti consiglio di attuare sempre quando compri e vendi criptovalute. Questo vale anche quando compri e vendi Ether.

Dopo aver fatto tesoro di questa semplice ed importante regola, potrai iniziare a comprare Ether in modo sicuro ed evitare scam e truffe.

Scegliere un Exchange: come comprare Ether in modo sicuro

 

Bitfinex è uno degli exchange più popolari del mondo, ovvero una piattaforma online dove vendere e acquistare criptovalute.

Bene, questo exchange cinese custodiva una grossa fetta del mercato mondiale e qualche mese fa ha subito un furto di oltre 65 milioni di dollari in monete virtuali.

Questo è un caso ovviamente molto sfortunato per tutti gli utenti coinvolti, ma purtroppo non è l’unico. Qualche anno fa, infatti, accadde qualcosa del genere anche ad un altro exchange cinese: Mt. Gox.

Un attacco hacker ad un exchange, quindi, non è un evento improbabile, ed è per questo motivo che per comprare Ether in modo sicuro devi attuare delle semplici azioni che ti permetteranno di arginare truffe e fregature.

Il primo passo per capire come comprare Ether in modo sicuro, infatti, è saper scegliere che tipo di exchange utilizzare e come gestire i fondi coinvolti nell’investimento in criptovalute.

Come potrai aver modo di capire in questa video intervista, sono solo un paio gli exchange che riteniamo davvero sicuri e affidabili, tra questi Kraken è tra i primi posti.

Ma nonostante lo si possa ritenere un exchange su cui contare, ti consiglio sempre di fissare nella mente la regola numero uno nell’investire in criptovalute: MAI tenere i soldi sugli exchange.

I casi di Mt Gox e Bitfinex la dicono lunga: anche due exchange famosi in tutto il mondo e considerati il top del settore possono avere delle falle.

Questo significa che se conservi i tuoi Ether sul’exchange, potresti subire delle grosse perdite, visto che sono i bersagli preferiti dagli hacker.

[optin-monster-shortcode id=”sxlw13jimhfjsubfpkpw”]

Exchange Fiduciari, meglio conservare gli Ether in un wallet

 

Un altro problema se dimentichi i tuoi Ether su un qualsiasi exchange, è che si tratta di servizi fiduciari, ovvero organizzazioni che hanno alla loro base il cosiddetto “pactum fiduciae”.
In sostanza, il rapporto tra exchange e utente è regolato dalla fiducia che l’utente ha nei confronti della controparte.

Non ci sono enti o terze parti che garantiscono il rapporto. Per questo motivo nessuno garantisce che in futuro l’exchange possa fallire o sparire, con la conseguenza che tu potresti perdere i tuoi soldi.

Scrivi quindi su un bel post-it colorato le seguenti parole: PRELEVARE SEMPRE DALL’EXCHANGE.

Certo, alcuni exchange come Coinbase sono molto popolari e hanno partner di alto livello come Dell o PayPal, quindi danno più garanzie rispetto ad altri che infatti non ti consiglio.

Ad ogni modo, dopo aver completato l’acquisto dei tuoi Ether tramite un exchange ti conviene sempre prelevare i tuoi fondi e spostarli su un wallet, ovvero un portafoglio online dove conservare Ether o altre criptovalute.

Se sei alla ricerca di wallet sicuri da utilizzare e vuoi conoscere tutti gli accorgimenti che ti permettono di comprare Ether in modo sicuro e rapido senza perdere altro tempo nell’elaborare da solo informazioni poco chiare qui trovi quel che fa al caso tuo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit
Amelia Tomasicchio

Amelia Tomasicchio

Amelia Tomasicchio scrive di Bitcoin ed Ethereum dal 2014. Con una laurea in lettere e un master in marketing, Amelia si occupa soprattutto di content marketing e social media management per diverse aziende nel settore fintech.

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.
Amelia Tomasicchio

Amelia Tomasicchio

Amelia Tomasicchio scrive di Bitcoin ed Ethereum dal 2014. Con una laurea in lettere e un master in marketing, Amelia si occupa soprattutto di content marketing e social media management per diverse aziende nel settore fintech.

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.

30 risposte

  1. in alternativa a Kraken (che è tutto in inglese) puoi consigliare un altrettanto affidabile Exchange? (in italiano…). grazie

      1. Ciao Amelia,

        Mi piacerebe sapere quale potrebbe essere l’alternativa a coinbase per quanto riguarda l acquisto di ethereum visto che le commissioni non sono base e tra l’altro hanno un pessimo tempo di risposta per quanto riguarda il servizio clienti.

        1. Quale market ha le commissioni più competitive per l’acquisto di criptovalute?
          Oltre Kraken e Coin based, c’è anche eToro e Plus 500, giusto?
          Sarebbe bello per trasparenza avere un bel sito di comparazione tra questi ed altri market.
          Ringrazio anticipatamente per la risposta.

  2. Che differenza c’è tra un exchange e un wallet in termini di sicurezza?? Perché sugli exchange non si dovrebbero tenere i soldi e sui wallet invece si??

    1. L’exchange può fallire o essere derubato facilmente. Un wallet sul tuo computer non può fallire ed è molto più difficile che venga attaccato ha hacker.

    1. Ciao Gaetano, devi andare su “get verify” e mandare la documentazione necessaria (ti consiglio fino al tier 3, almeno) per sbloccare la possibilità di fare acquisti e prelievi da e con euro e criptovalute

  3. vorrei dei consigli su quali criptovalute investire oggi che valgono pero pochi centesimi o meno adesso grazie

    1. Ciao Daniele, noi ci occupiamo solo di Ethereum e comunque non è facile dare una risposta via messaggio ad una domanda così importante. Ogn scelta di investimento varia in base alle esigenze dell’investitore, al capitale a sua disposizione, ai suoi obiettivi di investimento, alla sua propensione al rischio e tante altre variabili. E’ per questo motivo che la legge ci limita nel dare consigli di investimento personalizzati.

  4. Ciao, scusa se ti disturbo, ma avrei una domanda
    ( riguarda il cosa fare dei token acquistati in una ICO : penso vengano assegnati e poi quotati su siti tipo Kraken, per rivenderli.Ma se è così, nel caso io preferisca tenerli per un pò di tempo, potrei trasferirli nel mio
    Etherwallet o lì posso conservare solo valute tipo bitcoin o Ether) ? Mi chiedevo anche, quando mi assegnano i token, dove me li depositano ? Scusa, capisco che sono domande forse stupide, ma prima di operare vorrei essere sicuro di aver capito bene.
    Grazie per la tua attenzione.

    1. Andrea se i token che hai comprato sono un progetto che gira su Ethereum (se sono token ERC20) allora puoi inviarti questi token direttamente sullo stesso indirizzo di Ether.

      Sullo stesso address avrai sia gli Ether che gli altri nuovi token. Dunque puoi gestire il tutto con MyEtherWallet (vedi la guida che trovi nella voce di menu in alto al blog).

      Se invece si tratta di ICO completamente nuove, intendo progetti che non girano sulla blockchain Ethereum, allora i signori che hanno creato questo nuovo progetto avranno scritto sul loro sito anche come puoi fare per crearti un wallet specifico, all’interno del quale potrai inviare e conservare i nuovi token acquistati.

  5. Ciao, scusa sono un principiante e quindi ne capisco molto poco. La mia domanda è questa: se ho capito bene quando compro ethereum su etoro non compro la critovaluta in sè ma solo i derivati, è corretto? Invece se compro su coinbase compro la criptovaluta stessa, oppure mi sto sbagliando? Non capisco la differenza sostanziale. Anche etoro ha un wallet. Cosa mi consigli? Grazie

    1. eToro non ha nulla a che fare con il vero mondo delle criptovalute. Comprando con eToro non compri criptovalute, ma derivati finanziari creati da eToro.

      In altre parole, metti tutto (denaro e fiducia) nelle mani di eToro. E nel mondo blockchain è una bella barzelletta…

    1. Ethereum non è un’azienda tradizionale. E gli ether non sono azioni. Per comprare gli ether guarda i video gratuiti della nostra guida. Puoi scaricarla dalla voce di menu in alto al sito.

  6. Ciao, complimenti per il sito! Volevo chiedervi. Ho già letto che lasciare gli investimenti sugli Exchange è molto rischioso. Però sinceramente io di Coinbase mi fido, da quanto ne so è collegato in una certa maniera ad E-Bay, Paypal e ora scopro dai commenti pure Dell. Perchè usare un wallet sul proprio PC quando si può usufruire di un servizio come il loro ? Grazie in anticipo per la risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CRIPTOGENESIS

Come comprare, proteggere e rivendere le tue prime criptovalute