Menu
Home » Blockchain » Ethereum Hacker: la blockchain più sicura è Ethereum

Ethereum Hacker: la blockchain più sicura è Ethereum

20 Novembre 2016 16:40
Tempo di lettura: 2 min.
ethereum hacker
20 Novembre 2016 16:40
Amelia Tomasicchio

Oggi vorrei parlarti degli Ethereum hacker, e di come la blockchain inventata da Vitalk Buterin sia la più sicura e resistente contro gli attacchi di hacking.

Di recente, infatti, la blockchain di Ethereum è riuscita a sopravvivere da un grande ed importante attacco hacker, senza troppe conseguenze.

Giovedì scorso è stato pubblicato un nuovo report, che include un sondaggio che ha visto coinvolti centinaia di appassionati ed esperti di blockchain.

Questo sondaggio descrive il perché la blockchain di Ethereum sta emergendo nel settore del cosiddetto fintech, ovvero della tecnologia informatica applicata alla finanza.

Condotto da Coindesk, noto magazine online dedicato alle criptovalute, il sondaggio chiedeva agli intervistati di valutare le prospettive di Ethereum, considerata una tecnologia sicuramente più versatile rispetto al più popolare Bitcoin.

Ethereum Hacker e Hard Fork

 

Ethereum ha debuttato l’anno scorso, ma ha subito una grave battuta d’arresto questa primavera, quando un hacker ha sfruttato un difetto del codice dell’infrastruttura per rubare $60 milioni agli investitori.

In risposta a questo evento, la community di Ethereum ha deciso di modificare il codice del software per recuperare i soldi rubati. Sebbene questo episodio abbia danneggiato la credibilità del progetto, la community ha saputo fin da subito affrontare il problema ed è riuscita a sopravvivere all’attacco senza troppe conseguenze.

La modifica del codice, come sappiamo, è detto hard fork. Il prossimo hard fork di Ethereum avverrà il 22 novembre. Leggi qui come prepararti all’evento e mettere al sicuro i tuoi Ether. 

Ora, infatti, il 67% degli intervistati durante il sondaggio dice che considererebbe l’idea di usare il protocollo di Ethereum in progetti futuri.

E il 63% delle persone che già usano Ethereum dicono che l’attacco hacker non ha cambiato il loro modo di sfruttare questa rivoluzionaria tecnologia.

Inoltre, molte grandi aziende come IBM, Oracle e Microsoft si stanno avvicinando sempre più alla blockchain, sviluppando i propri progetti basandosi sulla tecnologia di Bitcoin ed Ethereum.

<img src="/images/Ethereumhacker.jpg" alt="Ethereum Hacker" height="264" width="350" />

Tutto sommato, quindi, il sondaggio rivela che la tecnologia si è evoluta e che gli servirà qualche anno per iniziare a diventare mainstream.

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Condividi

CATEGORIE:

BlockchainHard fork Ethereum

TAG:


Amelia Tomasicchio

Amelia Tomasicchio scrive di Bitcoin ed Ethereum dal 2014. Con una laurea in lettere e un master in marketing, Amelia si occupa soprattutto di content marketing e social media management per diverse aziende nel settore fintech.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico