LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Nuove ICO » Fenomeno ICO: una nave che affonda

Fenomeno ICO: una nave che affonda

09 maggio 2018 10:14
Tempo di lettura: 3 min.
09 maggio 2018 10:14
Staff E2

Abbiamo tutti assistito entusiasti all’esplosione delle Initial Coin Offering nel corso delle scorso anno, ma mentre i roboanti numeri del primo quarto del 2018 potrebbero far credere che la stella delle ICO sia ancora in ascesa, quello a cui stiamo assistendo è un progressivo declino di questo strumento.

Da innovativo sistema per finanziare i progetti più innovativi, le ICO si sono trasformate in un modo per raccogliere velocemente capitali facendo leva sulle buzzword del settore, spesso senza avere neanche un progetto di qualche valore dietro e senza poi dover rendere conto a chi ha investito.

Le ICO: una nave che affonda

Senza giri di parole, possiamo dire che le ICO stanno fallendo. Potrà sembrare un’affermazione forte, magari anche in antitesi con le attuali tendenze di mercato, ma nel lungo termine questo modello è insostenibile: in troppi ad oggi stanno usando le ICO semplicemente per arraffare ciò che possono prima che la nave affondi, e anche se sul ponte i passeggeri ancora chiacchierano ignari, la falla nello scafo è già aperta. Le ICO continuano ad attrarre partecipanti con la speranza di un investimento a resa altissima, e così in tanti continuano a puntare su progetti di dubbio valore che non offrono alcuna garanzia sui fondi così investiti.

Ci siamo chiesti se ci fosse una soluzione a tutto questo. L’abbiamo trovata.

La soluzione: un protocollo per creare token sale oneste e trasparenti, le DAICO

Dall’esigenza di rendere il mondo delle token sale più onesto e regolamentato nasce CoinCrowd: da più di un anno siamo a lavoro su un protocollo open source che permetta di lanciare token sale con garanzie per i partecipanti, i quali, grazie a un sistema di controllo a milestone, possano controllare come i fondi raccolti vengono utilizzati e – nel caso il progetto non rispetti gli obiettivi prefissati – recuperare i loro Ether. Il famoso articolo di Vitalik Buterin Explanation of DAICOs – Better ICO, ci ha confermato che eravamo sulla strada giusta, e il protocollo per DAICODecentralized Autonomus Initial Coin Offering – sviluppato da CoinCrowd offre oggi una versione migliorata della proposta di Vitalik.

La DAICO di CoinCrowd

Questo protocollo è parte di un più complesso ecosistema a cui stiamo lavorando, ecosistema composto da più elementi interdipendenti che insieme concorrono a facilitare la partecipazione alle token sale, e – in generale – a rendere più accessibile il mondo delle criptovalute, facilitando un’adozione di massa di quest’ultime.

Sempre in quest’ottica, abbiamo già lanciato un wallet per criptovalute che accanto alla classica funzione di storage permetterà di usare un’unica interfaccia per le varie fasi di partecipazione alla token sale, dalla KYC all’acquisto di cripto con valuta fiat fino al trading dei vari token grazie all’exchange decentralizzato che sarà integrato nel wallet stesso. Il token di CoinCrowd (XCC) è il gas del protocollo e dell’exchange, e le fee dell’exchange saranno utilizzate per bruciare il token di CoinCrowd.

La token sale di CoinCrowd è in programma per Giugno e sarà realizzata come DAICO.

Registrati alla whitelist e partecipa per aggiudicarti i tuoi token CoinCrowd gratis!

Per prendere parte alla token sale è necessario iscriversi alla whitelist. Registrati subito e potrai partecipare a diversi giochi che ti consentiranno di accumulare stake e aggiudicarti una fetta del milione di euro in token XCC che regaleremo.

Completa le diverse attività previste: più stake guadagni, più token riceverai in omaggio. In questa fase del gioco sarà in palio per i partecipanti un bounty pari al 3% dei token venduti durante la token sale.

Una volta completati tutti i primi sei livelli di gioco l’utente guadagnerà lo status di CoinCrowd Supporter e accederà alla seconda fase del gioco, dove cercherà di portare alla whitelist più utenti possibili tramite il proprio referral. A 50 nuovi partecipanti l’utente raggiungerà lo status di Lead Supporter,  a 100 quello di Ambassador. In palio per lui un ulteriore bounty pari al 5% di tutti i token acquistati da lui stesso e da tutti i partecipanti che si sono uniti al progetto tramite il suo referral.

Iscriviti ed inizia a giocare e ad accumulare token gratis!

Per rimanere aggiornato su tutte le novità del progetto entra nella chat Telegram ufficiale, e segui CoinCrowd su Medium, Twitter e Facebook.

Condividi
  • 26
    Shares

CATEGORIE:

Nuove ICO



  1. ha commentato:

    Io non vedo ancora un declino, anzi NEX ha usato la lotteria dove solo i “fortunati vincitori” potranno partecipare, Quarkchain a punteggio chi entrato prima nel gruppo telegram ed un quiz sul loro whitepaper e poi faranno un sorteggio per chi ha passato i test, phantasma, ecc. Dopo il selezionamento hanno pure un tetto max per persona, quindi non li vedo molto preoccupati nel raccogliere i fondi.
    Ce ne sono almeno 50 ICO ogni giorno ed è ovvio che non tutte riusciranno a raggiungere il HardCap.

  2. ha commentato:

    Il titolo è volutamente altisonante! La motivazione è chiara: le token sale per diventare uno strumento maturo e largamente utilizzato necessitano di una regolamentazione che non può essere solo legale, data la natura immutabile
    della blockchain, dove una transazione una volta effettuata “è per sempre”. Richiede anche delle garanzie tecnologiche, tramite smart contract. Le DAICO sono un ottimo strumento per fornire queste garanzie. Il messaggio che si intende veicolare con questo articolo è proprio questo. Serve una struttura con un controllo a milestone degli ether raccolti in una token sale, per poter dare agli utenti che vi partecipano la possibilità di esprimere un controllo sull’andamento del progetto. E quindi se è vero che da un lato in quest’articolo si parla di declino delle token sale così come le intendiamo oggi, si propone un’evoluzione dello strumento, e un miglioramento che possa dare nuova forza a tutto il mercato. Per questo coincrowd.me propone un protocollo open source per chi vuole fare token sale in modo più onesto e trasparente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico