LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Blockchain » India: a piccoli passi verso la blockchain

India: a piccoli passi verso la blockchain

31 luglio 2018 19:00
Tempo di lettura: 2 min.
31 luglio 2018 19:00
Alessandro Di Vita

Condividi

india_blockchain_etherevolution

La tecnologia blockchainUna blockchain è un registro condiviso in cui le transazioni vengono registrate in modo permanente mediante l’aggiunta di elementi alla catena di blocchi. La blockchain funge da record storico di tutte le transazioni che si sono verificate, dal blocco di genesi all’ultimo blocco, da cui il nome blockchain (catena di blocchi)., aumentando la produttività e abbattendo i costi, ha il potenziale di incrementare fino a $ 5 miliardi l’economia indiana nei prossimi cinque anni.

Nasscom (Associazione nazionale delle compagnie di software e servizi) è l’ente commerciale apicale dell’industria dell’information technology in India.

KS Viswanathan, vice presidente di Nasscom, ha affermato:

L’ecosistema blockchain si sta evolvendo in India: creare consapevolezza su come questa tecnologia sia più semplice e facile da usare con i social media esistenti e la tecnologia cloud può aiutare ampiamente il paese a realizzare il suo potenziale.

La tecnologia blockchain è basata sull’idea di una fiducia distribuita e di un libro mastro pubblico e condiviso che facilita le transazioni più veloci con maggiore trasparenza. Mentre la blockchain ha il potenziale per trasformare radicalmente il modo in cui le operazioni sono condotte in vari settori come banche, assicurazioni e sanità, le organizzazioni indiane non hanno mostrato molto interesse in essa.

 

La mancanza di consapevolezza

Viswanathan ha affermato che la mancanza di consapevolezza, di persone con competenze sufficienti e di infrastrutture informatiche sono i fattori principali che impediscono l’adozione di questa tecnologia.

Un modo per aumentare gli investimenti in blockchain potrebbe essere investire nelle start-up, anche se ci sono solo 20-30 buone startup lockchain in India. Viswanathan, tra le altre cose, è a capo dell’iniziativa 10.000 Startups di Nasscom.

All’inizio di febbraio, Nasscom ha iniziato la collaborazione con il Blockchain Research Institute (BRI), che ha sede in Canada, per inculcare le competenze necessarie per l’adozione della blockchain in India. I due corpi condurranno webinar congiunti e anche sessioni di condivisione delle competenze.

L’ente commerciale ha inoltre lanciato FutureSkills, una piattaforma per promuovere lo sviluppo delle competenze in otto tecnologie: Intelligenza Artificiale (AI), Realtà Virtuale (VR), automazione dei processi robotici, Internet of Things (IoT), analisi dei Big Data, stampa 3D, Cloud computing e social e mobile. Ora, la sicurezza informatica è aggiunta come nona abilità. Viswanathan ha detto che la blockchain sarà aggiunta come decima abilità entro ottobre 2018.

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Condividi
  • 6
    Shares

Articoli che potrebbero interessarti

blockchain_logistica_etherevolution

12 giugno 2018

Abu Dhabi Ports lancia la blockchain per la logistica

Maqta Gateway ha sviluppato e lanciato Silsal, una tecnologia basata su...

Leggi tutto

CATEGORIE:

Blockchain


Alessandro Di Vita


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico