LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Exchange » Guida Binance: come comprare Ether ed altcoin in maniera rapida e sicura

Guida Binance: come comprare Ether ed altcoin in maniera rapida e sicura

18 giugno 2018 17:50
Tempo di lettura: 5 min.
18 giugno 2018 17:50
Daniele Della Corte

Ecco la guida completa che ti spiegherà step by step come utilizzare Binance per comprare e vendere ether in criptovalute, lo abbiamo scelto visto che è senza dubbio uno degli exchange più importanti e conosciuti.

Al termine della pagina avrai la possibilità di scaricare la guida in formato PDF in modo tale poterla conservare con te e averla a portata di mano durante le operazioni su Binance.


Che cos’è Binance?

Binance è uno degli exchange più noti sul mercato delle criptovalute, nato per Luglio 2017 ha come fondatore Zhao ChangPeng citato anche dalla rivista Forbes che gli ha dedicato un intera copertina ed uno splendido articolo dove racconta la sua scalata da zero a cripto milionario in meno di anno.

Si tratta di un exchange centralizzato in cui è possibile scambiare esclusivamente criptovalute,  infatti non è possibile utilizzare come fondi valuta FIAT (euro, dollaro, ecc) e da una parte questa limitazione gli permette invece di essere abbastanza più libero sotto l’aspetto delle regolamentazioni.

La lista delle criptovalute alternative (altcoin) all’interno di Binance è veramente molto ampia e quindi possibile trovare al suo interno criptovalute che difficilmente troveremo listate su altri exchange.

Fatta questa breve introduzione entriamo nel vivo dell’operatività.


Come creare un account su Binance?

La prima cosa da fare è quella di andare sull’apposito sito www.binance.com e clicchiamo sul link “Register” che troviamo nella barra in alto.

Si aprirà quindi una schermata dove andremo ad inserire: email e password (due volte per conferma), metteremo la spunta per accettare i termini di servizio e cliccheremo sul pulsante Register.

Subito dopo scatterà un sistema di captcha dove dovrai spostare una casellina con il cursore come se fosse un puzzle per confermare il captcha.

Fatto questo si aprirà una pagina dove ti verrà comunicato l’invio di una mail per confermare il tuo account, dunque apri la tua casella di posta e clicca sul link per dare conferma della registrazione. Confermata la tua registrazione avrai la possibilità di attivare l’autenticazione a due fattori con Google Authenticator o attraverso SMS.

Ti ricordiamo che nel caso in cui avessi problemi con Google Authenticator sul tuo cellulare è fondamentale che tu abbia conservato il QR ed il codice di 16 cifre che ti permetteranno di recuperare il tuo account per qualsiasi disguido con questo sistema.


Come verificare il tuo account su Binance?

Binance mette a disposizione tre livelli di utenti:

  • Livello 1, è quello che si ottiene senza dover inviare alcun tipo di documento per verificare la propria identità. Questo ti permetterà di fare movimentazioni di massimo 2BTC ogni 24 ore.
  • Livello 2, richiede l’invio dei documenti per confermare la propria identità e farà passare il nostro limite di prelievo da 2 a 100BTC ogni 24.
  • Livello 3, per ottenerlo bisognerà contattare direttamente il team di Binance, ma visti i margini molto elevati del livello due credo che per molti sia sufficente fermarsi a quel punto.

Fatte dunque queste eventuali verifiche possiamo procedere con l’acquisto e la vendita delle nostre criptovalute.


Come effettuare un deposito su Binance?

Abbiamo detto che Binance è un exchange dove è possibile acquistare criptovalute solo con altre criptovalute, in tal senso quindi potremmo depositare le criptovalute in nostro possesso tra un ampia rosa, quello che dobbiamo fare andare sul menù “Funds” scegliere “Deposits” e a quel punto potremmo selezionare la criptovaluta che vogliamo depositare tra l’elenco, come puoi vedere dall’immagine.

Attenzione perchè le varie criptovalute alternative possono essere acquistate solo con BTCSigla di riferimento per la criptovaluta Bitcoin., ETHSigla di riferimento della criptovaluta Ether., Theter (USDT) e la Binance coin (BNB), ovvero la moneta interna dell’exchange. Dunque se il tuo scopo è acquistare delle altcoin versa sul tuo conto una tra queste tre criptovalute (escludiamo appunto quella di Binance, che per ovvie ragioni non ha bisogno di essere depositata).

 

 

Dopo aver selezionato la criptovaluta interessata ci verrà restituito l’addressGli indirizzi di criptovaluta vengono utilizzati per inviare o ricevere transazioni sulla rete. Solitamente un indirizzo si presenta come una stringa di caratteri alfanumerici. verso cui fare il trasferimento e nel giro di pochi minuti troveremo la somma disponibile nel nostro conto.)


Come effettuare un prelievo da Binance?

Prelevare le nostre criptovalute è altrettanto semplice come depositarle, sempre dal menù “Funds” questa volta selezioneremo “Withdrawals”, come per il deposito avremo un menù a tendina tra cui scegliere la criptovaluta da prelevare, ed una volta selezionata avremo una schermata come quella che vedi nell’immagine che segue, dove andremo ad inserire il nostro address su cui trasfere i fondi e l’ammontare di quest’ultimi.

Sarà sufficente cliccare sul pulsante “Submit” per avviare la transazione e nel giro di qualche minuto o al massimo di alcune ore troverai i fondi disponibili sul tuo wallet.


Come effettuare un trade su Binance?

Per effettuare un trade su Binance, dopo aver depositato una delle 3 criptovalute necessarie all’acquisto delle varie altcoin escludendo quella interna di Binance, possiamo recarci nel menù “Exchange” e scegliere di visualizzare la versione “Basic” o “Advanced”, in questa guida vedremo questo secondo modello.

Se deciderai di fare dei trade sfruttando la criptovaluta interna di Binance (BNB) potrai ottenere uno sconto del 50% sulle commissioni.

Quello che verrà mostrato è quanto segue.

Dunque avremo il nostro grafico della criptovaluta che vogliamo movimentare, tutto lo storico delle transazioni, l’order book ed il pannello per effettuare ordini di 3 tipi.

Se vogliamo cambiare pair possiamo farlo cliccando sulla freccia vicino al pair attuale, quello iniziale è sempre BNB/BTC.

Una volta selezionato il pair che ci interessa, possiamo quindi andare nella sezione degli ordini dove troviamo 3 possibilità:

  • Limit. Apriamo un ordine di tipo limit, ovvero ad un prezzo ben definito di acquisto o vendita.
  • Market. Entriamo a mercato, quindi non saremo noi ad impostare un prezzo.
  • Stop-limit. In questo caso inseriremo un ordine di tipo limit quindi dove saremo noi a definire il prezzo di acquisto o vendita, ed allo stesso tempo potremmo inserire uno “stop price” che chiuderà la nostra posizione se il prezzo impostato come stop verrà raggiunto.

 


Conclusione

Binance è senza dubbio uno tra i maggiori exchange mondiale, gode di un ottima reputazione e come abbiamo visto ci permette di acquistare numerose altocoin, questo lo rende molto appetibile per tutti i trader che cercano sempre nuove opportunità e nuovi progetti su cui investire.

Inoltre Binance non dispone solo del sito web ma anche delle relative app per IOS e Android che puoi scaricare dai relativi store.

Un exchange che sicuramente non può essere sottovaluto ed escluso tra quelli da utilizzare.

Da questo link puoi scaricare la guida gratuita su Binance in formato PDF per salvarla sul desktop ed averla a tua immediata disposizione ogni volta che dovessi averne bisogno, ti basta semplicemente cliccare col tasto destro del mouse e fare “salva destinazione con nome”. Se dovessi avere dubbi o domande, lascia pure un commento e ti risponderemo quanto prima.

Condividi
  • 5
    Shares

CATEGORIE:

Exchange


Daniele Della Corte

Mi occupo di marketing e di ottimizzazione sui motori di ricerca. Amo gestire e coordinare progetti online. Ho sempre seguito da vicino le innovazioni tecnologiche ed ora sto focalizzando le energie per approfondire la blockchain ed il progetto Ethereum.


  1. ha commentato:

    Ti ricordiamo che nel caso in cui avessi problemi con Google Authenticator sul tuo cellulare è fondamentale che tu abbia conservato il QR ed il codice di 16 cifre che ti permetteranno di recuperare il tuo account per qualsiasi disguido con questo sistema.
    Buongiorno, io non ho salvato il mil QR e il codicedi 16 cifre, come lo wrecupero da Binance?
    grazie

    • ha commentato

      Ciao Armando,

      credo che la soluzione sia quella di rifare da capo la procedura.

      Dunque collegati a Binance, poi clicca sul pulsante “Disable” nel riquadro Google Authetication e rifai la procedura da zero.

      Fammi sapere se è tutto ok e continua a seguirci 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico