Pionieri della blockchain
Accedi

Focus: Come controllare il saldo del tuo wallet in due clickTempo di lettura: 3 min.

Se vuoi controllare il saldo del tuo wallet forse non sai che esiste un modo più veloce per farlo.

Hai appena effettuato una transazione e potresti avere la necessità di controllare il saldo del tuo wallet ethereum.

Oppure hai creato un wallet su un exchange e ogni volta che vuoi vedere il saldo devi effettuare il login.

A me è capitato ad esempio di avere creato un wallet tramite MyEtherWallet (se non sai cosa è myetherwallet leggi qui) e ogni volta che volevo controllare il saldo finivo sempre per dover andare a recuperare la penna usb che contiene la password che apre un file che contiene le istruzioni per aprire un database cifrato che contiene la mitica chiave privata del mio wallet….solo a quel punto potevo finalmente immetterla su myetherwallet e sbloccare finalmente i dati contenuti e visualizzare il saldo.

Ora, secondo me, la chiave privata di un wallet conviene tirarla fuori solo per effettuare operazioni importanti come le transazioni ad esempio. Se hai la necessita di controllare semplicemente il saldo di un wallet ti serve solo una cosa: l’indirizzo del wallet – cioè l’address che viene generato con la chiave privata durante la creazione del wallet.

L’indirizzo del wallet è possibile tenerlo infatti più a portata di mano, visto che non è un dato delicato come la chiave privata, che invece garantisce il pieno controllo del wallet.

Due siti utili

Non tutti sanno che esistono dei servizi utili che essendo collegati costantemente con la rete di Ethereum, forniscono informazioni praticamente in tempo reale su tutto quello che succede nella blockchain.

Ci sono diversi siti che forniscono questo servizio, io mi sono trovato bene con etherscan o ethplorer.

Una volta collegato ad etherscan ad esempio, potrai vedere in home quello che sta succedendo in tempo reale sulla rete Ethereum.

Per controllare il saldo non dovrai fare altro che incollare l’indirizzo del tuo wallet nel campo di ricerca in alto a destra così da avere una panoramica completa del tuo wallet.

Su etherscan seguento questo link esiste anche una pagina dedicata per ricercare un wallet inserendo anche la data o il numero di blocco della blockchain.

 

 

Per i più curiosi

Etherscan o ethplorer non si limitano a mostrare il saldo di un wallet.

Essendo collegati costantemente con la rete Ethereum, ci permettono di vedere tutto quello che accade nella rete.
Qui sotto ad esempio inserendo nel campo di ricerca un indirizzo di uno smart contract anziché quello di un wallet è possibile vedere il saldo del contratto, le transazioni e il codice sorgente del contratto stesso.

Una funzione altrettanto utile consiste nella possibilità di controllare lo stato di una transazione all’interno di un wallet, nonché lo storico delle transazioni.

Per farlo basta seguire la voce di menu Blockchain su etherscan.io e cliccare sulla prima voce “View Txns“.

Personalmente preferisco utilizzare etherscan perché lo trovo molto semplice. Prova comunque a dare un’occhiata anche a ethplorer e alle ulteriori funzioni disponibili in entrambi i siti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su reddit
Alessandro Di Vita

Alessandro Di Vita

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.
Alessandro Di Vita

Alessandro Di Vita

Vuoi approfondire le dinamiche di questo articolo?

Prenota una consulenza con un esperto del team di EtherEvolution che saprà rispondere alle tue domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi 4 video dall'evento EtherEvolution LIVE

e altre informazioni utili per capire la blockchain ed il mondo di Ethereum

Ricevi 4 video dall'evento EtherEvolution LIVE

e altre informazioni utili per capire la blockchain ed il mondo di Ethereum