LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Hard fork Ethereum » Cos’è un hard fork e come impatta sul mercato?

Cos’è un hard fork e come impatta sul mercato?

09 marzo 2018 12:00
Tempo di lettura: 3 min.
09 marzo 2018 12:00
Daniele Della Corte

Il mondo delle criptovalute è un evoluzione continua ed essere sempre aggiornati è un must per chiunque voglia intraprendere un percorso d’investimento in questo asset. Con l’articolo di oggi andiamo a vedere un argomento che per i novizi della blockchain può risultare ostico da comprende, ovvero cos’è un hard fork e come impatti nel mercato.

Come funziona un hard fork

Senza entrare troppo in tecnicismi particolari quello che dobbiamo capire è che la blockchain è un insieme di blocchi collegati come se fossero anelli di una catena, non a caso block (blocco) chain (catena). Quando avviene un hard fork significa che la blockchain alla chiusura di un determinato blocco si dividerà in due parti dando vita quindi ad una nuova catena che sarà soggetta a regole diverse da quella originaria, e quest’ultima non verrà intaccata in alcun modo.

Uno degli hard fork più noti è quello avvenuto sulla rete Ethereum, a seguito dell’ attacco DAO, che ha portato alla nascita di Ethereum Classic.

Per capire meglio il concetto di hard fork ho realizzato questa immagine, che sono certo sarà molto di più facile comprensione.

Attenzione però perchè non esistono solo degli hard fork, ma anche dei soft fork, questi a differenza dei precedenti anzichè impattare la blockchain in maniera permanente sono temporanei, ovvero un nodo della rete non ancora aggiornato non sta ancora lavorando con le nuove regole per il consenso.

Il consenso ti ricordo che è la vera rivoluzione della blockchain e Mirko del nostro team ha scritto un magnifico articolo a riguardo che ti consiglio vivamente di leggere.

Perchè avviene un hard fork?

Un hard fork può avvenire per diverse motivazioni, solitamente le più comuni sono:

  • Risoluzione di bug o semplici aggiornamenti del codice. Questa motivazione è legata al fatto che ci potrebbero essere falle nel codice della blockchain, in tal senso è quello che è avvenuto esattamente con il fork di Ethereum, dove su una catena sono stati restituiti gli ether rubati azzerando l’hack, mentre l’altra si è sviluppata tenendo conto del furto.
  • Mancanza di consenso. Quando viene a mancare il consenso da parte dei nodi che tengono in “vita” la blockchain allora se questi hanno token a sufficenza per creare una nuova catena potrebbe avvenire un hard fork.

Questi sono sicuramente i due motivi principali per cui avviene un fork tutto sommato non sono gli unici.

Cosa implica un hard fork e come impatta sul mercato?

Quando avviene un hard fork solitmanete gli utenti pensano solo a come ottenere i nuovi token. Infatti quello che succede è che vengono distribuiti ai possessori di token della vecchia criptovaluta l’equivalente nella nuova, mi spiego meglio, quando è avvenuto il fork da Ethereum a Ethereum Classic chi aveva degli ETH sul proprio wallet si è poi ritrovato l’equivalente in ETC, insomma si ottiene un vero e proprio regalo dalla nuova blockchain.

A livello di mercato un hard fork può aver diversi tipi d’impatto quello più importante che può decidere il declino di una criptovaluta è l’eventuale spostamento dei miners da una blockchain ad un altra, infatti per quanto quest’ultimi abbiano le loro idee sui vari tipi di progetti tenderanno spesso a condividere le loro risorse dove hanno un guadagno maggiore.

Questo ovviamente può implicare diversi tipi di scenari all’interno del mercato della criptovaluta che viene forkata, anche se al momento non mi risulta che ci sia mai stato un hard fork che abbia portato maggiore successo verso la nuova criptovaluta a completo svantaggio di quella originale.

Anche per questo articolo è tutto, spero di averti fornito le basi per comprendere al meglio cos’è un hard fork e come impatta sul mercato e come sempre se hai domande o se vuoi integrare qualcosa all’articolo ti aspetto nei commenti.

3 VIDEO GRATUITI DALLA DM CRIPTO












SPUNTA il checkbox qui a lato PER OTTENERE i video gratuiti.

In più, ti invieremo successivamente delle email contenenti il frutto delle nostre ricerche più avanzate su ethereum e criptovalute e dettagli sui nostri servizi legati alle criptovalute. Tratteremo i tuoi dati personali con la massima cura e in conformità della normativa privacy GDPR UE2016/679. Se lo vorrai potrai disiscriverti in qualsiasi momento e con un semplice click. La tua preparazione sugli investimenti in ether e criptovalute sta per prendere il volo.

Clicca qui per accedere alla guida gratuita su come comprare, vendere, trasferire e conservare in sicurezza gli Ether.

Condividi
  • 5
    Shares

Articoli che potrebbero interessarti

ethereum hard fork

16 ottobre 2016

Cos’è un Ethereum Hard Fork e cosa cambia

In questo articolo ti spiegherò cos’è un Ethereum Hard Fork e quali...

Leggi tutto
ethereum classic

28 novembre 2016

Ethereum Classic vs Ethereum: le differenze

Contenuto dell'articolo1 Come si è arrivati allo “scontro” Ethereum Classic vs...

Leggi tutto

CATEGORIE:

Hard fork Ethereum


Daniele Della Corte

Mi occupo di marketing e di ottimizzazione sui motori di ricerca. Amo gestire e coordinare progetti online. Ho sempre seguito da vicino le innovazioni tecnologiche ed ora sto focalizzando le energie per approfondire la blockchain ed il progetto Ethereum.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico