LE NEWS SU ETHEREUM IN ITALIA

Menu
Home » Blockchain » Guida pratica agli Ethereum Name Service

Guida pratica agli Ethereum Name Service

09 Maggio 2019 15:32
Tempo di lettura: 4 min.
09 Maggio 2019 15:32
Daniele Della Corte

Con la guida di oggi andiamo a vedere un interessante evoluzione della blockchain di Ethereum ed in particolar modo andiamo a comprendere nel dettaglio come registrare dei domini .eth e come gestirli, questo è possibile attraverso ENS acronimo di Ethereum Name Service ovvero dei domini speciali di cui Mirko ha fatto una panoramica ed ha ampiamente esposto diverse possibili applicazioni in questo articolo.

Prima di entrare nel merito della guida voglio ricordarti che gli ENS, che permettono di fare numerose cose, trovano grande utilità come sostituti ai classici address dei wallet e ci permettono quindi di ricevere o inviare fondi non più tramite le lunghe e difficili stringhe alfanumeriche ma semplicemente indicando il nome di dominio associato ad un address, in questa guida vedremo step by step come fare per arrivare a questo risultato.

Videotutorial all’uso di ENS

Se preferisci avere una spiegazione a video ho realizzato questo videotutorial dove potrai vedere in diretta i vari step che ho effettuato.

Al termine della procedura ho effettuato anche un invio di ETH da MyEtherWallet verso il dominio .eth che ho registrato.



Se invece preferisci avere una guida puramente testuale eccola qui di seguito.

Registrare un dominio .eth

La prima cosa da fare è registrare il dominio .eth a cui vogliamo associare un nostro address.

Per farlo ci rechiamo sul ENS manage ed attraverso l’apposito form di ricerca ricerchiamo il nome di dominio che ci interessa registrare.

Se lo stato del dominio è “available” allora possiamo procedere alla registrazione.

Successivamente impostiamo il periodo per cui vogliamo registrare il dominio .eth e clicchiamo su “Request to register”.

A questo punto si aprirà l’estensione Metamask (di cui il nostro Giuseppe ha realizzato una guida che trovi qui), dovremmo quindi effettuare una prima transazione, pagando solo le fee del gas, per verificare che nello stesso momento nessuno stia registrando il dominio che ci interessa.

Si tratta infatti di una “richiesta di registrazione” e non della registrazione vera e propria.

Confermata la transazione una volta che lo step 2 è stato completato il pulsante blu sarà abilitato per la registrazione del dominio vera e propria, possiamo quindi cliccare su “Register” ed effettuare la seconda transazione di pagamento del dominio ed attendere che venga processata.

Terminata la procedura il nostro dominio .eth è di nostra proprietà non ci resta che associarlo ad un address di un nostro wallet.

Come associare l’address di un wallet ad un dominio .eth (ENS)

Arrivati a questo punto quello che dovremmo fare è come prima cosa impostare un resolver.

Il resolver è uno smart contract che si occupa dell’associazione del dominio .eth verso un address che andremo a definire in seguito, la prima cosa da fare è definire lo smart contract, in questo caso il manager ENS ne mette a disposizione uno pubblico ma per i più esperti nulla gli vieta di crearne uno proprio ed utilizzare quello.

Come prima cosa clicchiamo sul tasto “Manage Name”.

Da qui andiamo alla riga dedicata al controller e clicchiamo sul tasto “Set” si aprirà il tab dove possiamo cliccare sul link “Use public resolver” e verrà compilato automaticamente il campo dell’address con quello del resolver pubblico.

Quando cliccheremo su “Save” si aprirà di nuovo metamask e sarà rischiesta una transazione pagando solo le fee per il gas.

Successivamente potremmo quindi impostare il nostro address che vogliamo associare al dominio .eth, per farlo clicchiamo sul simbolo “+” e si aprirà il tab con i record, impostiamo il nostro address e clicchiamo su “Save”, ci verrà richiesto di effettuare una nuova transazione tramite metamask.

Completata la transazione ne dovremmo effettuare un ultima fin quando otterremo lo stato “Reverse resolver: set to NOMESCELTO.eth”.

Da questo momento sei pronto per ricevere fondi indicando semplicemente il nome di dominio anzichè la stringa del wallet molto più comodo e facile da ricordare.

Se il tuo scopo è quello di investire nelle criptovalute e vuoi avere una visione più ampia del mercato da chi lo vive in maniera pioneristica allora la DMcripto è quello che fa al caso tuo, infatti potrai avere accesso a report e studi dal mondo cripto che non troverai in nessun luogo della rete.

Per maggiori informazioni compila pure il seguente form e come sempre se hai dubbi o domande lascia un commento sotto questo articolo e ti risponderò quanto prima.

3 VIDEO GRATUITI DALLA DM CRIPTO












SPUNTA il checkbox qui a lato PER OTTENERE i video gratuiti.

In più, ti invieremo successivamente delle email contenenti il frutto delle nostre ricerche più avanzate su ethereum e criptovalute e dettagli sui nostri servizi legati alle criptovalute. Tratteremo i tuoi dati personali con la massima cura e in conformità della normativa privacy GDPR UE2016/679. Se lo vorrai potrai disiscriverti in qualsiasi momento e con un semplice click. La tua preparazione sugli investimenti in ether e criptovalute sta per prendere il volo.

Condividi

CATEGORIE:

Blockchain


Daniele Della Corte

Mi occupo di marketing e di ottimizzazione sui motori di ricerca. Amo gestire e coordinare progetti online. Ho sempre seguito da vicino le innovazioni tecnologiche ed ora sto focalizzando le energie per approfondire la blockchain ed il progetto Ethereum.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo

Invia questo articolo ad un amico